giovedì 6 novembre 2014

Il vino...illustrato

In queste settimane sto lavorando ad un progetto particolare.
Si tratta di vino, Oltrepò Pavese.
Un'azienda che sta facendo una ricerca, oltre che sulla qualità del prodotto, anche sul valore dell'etichetta e sul rapporto tra immagine e contenuto, quasi si trattasse di un libro.
Quando incontro Paolo, sul tavolo ci sono queste tre bottiglie. Entrambi ragioniamo sul fatto che la semplicità e la sintesi abbiano un valore aggiunto nella comunicazione.
Quella di Paolo e Martina è una produzione che vuole affacciarsi al mercato estero puntando sulla genuinità del prodotto.
Questa è stata la base di partenza per la realizzazione delle prime bozze.
Ho lavorato ad acquerello, senza nessun disegno preparatorio e giocando interamente sull'effetto del colore rappreso.  Semplicità dell'immagine, naturalezza del gesto, sintesi.


 
Queste tre etichette non verranno usate ma sono state il punto di partenza per una nuova suggestione che arriva da un personaggio. Priscilla.
A presto con nuovi aggiornamenti.

Nessun commento: